venerdì 13 luglio 2012

ACI: Chiesto il commissariamento di sette sezioni: c'è anche Savona


''Irregolarita' nella gestione economica e nelle procedure elettorali''. Sarebbero queste, secondo quanto appreso i motivi che hanno indotto il presidente dell'Automobile Club d'Italia, Angelo Sticchi Damiani, a chiedere al ministero del Turismo e dello Sport, quale ente vigilante, il commissariamento di sette Automobile Club provinciali, tra cui quello storico di Brescia, organizzatore della Mille Miglia.

Le altre sei sezioni provinciali Aci di cui sarebbe stato chiesto il commissariamento sono Enna, Foggia, Imperia, Palermo, Pavia e Savona.
 Ansa