mercoledì 1 agosto 2012

GIUNTA POLVERINI: LE CHIESE POTRANNO AMPLIARSI COSTRUENDO RESIDENZE, CENTRI COMMERCIALI, ECC......

Poteva essere da meno di Alemanno? Mentre il sindaco di Roma infarcisce di terroristi neri e delinquenti la sua giunta, la Polverini, Presidente della regione Lazio, non poteva certo starsene con le mani in mano! 

E che fa? Per non essere seconda a nessuno, la sua giunta vara la norma, subito riba
ttezzata "ad parrocchiam", con la quale sarà consentito agli enti religiosi di finanziare la realizzazione e l'ampliamento di chiese attraverso la costruzione di strutture residenziali, commerciali, direzionali, turistiche, per una volumetria pari a quella delle opere religiose fino a un massimo di 3mila metri quadrati.

Dove? Su terreni loro e in deroga al piano regolatore! Il tutto, ovviamente, con esenzione IMU assicurata!


ANCORA UNA VOLTA SI CONFERMA LA REGOLA CHE MOSCHETTO E CROCEFISSO VANNO A BRACCETTO! IN LAZIO FORSE PIÙ CHE ALTROVE! A QUANDO L'ABROGAZIONE DEL DIVORZIO, DELL'ABORTO ASSISTITO E IL VARO DI LEGGI RAZZIALI PER REPRIMERE OGNI TIPO DI DIVERSITÀ?



(paola by breaking news)